There's no place like Home

Sint Maarten to Azores 2014

by Art on

Information

Sailing
191.30 hrs
Motoring
39.40 hrs
Total
230.70 hrs
Distance
2236.70 nm
Average
9.70 kts

After a wonderful winter season spent sailing all over the Caribbean, from Grenada to the BVI's, the crew is ready to begin the long passage back to the Mediterranean for the summer sailing season. Preparation has been underway for a few weeks now with provisioning and checking every system on the yacht for proper function. Extra crew has been brought onboard to help with the passage.

We're very lucky to have Sandra, Pitiou and Gabriele join the team. All very experienced sailors, they will assist Giamma, Carmen and Simone sailing the yacht for the next 3-4 weeks across the Atlantic. Along the way, are plans to stop in Horta in the Azores before continuing onto Palma de Mallorca.

After leaving the marina in Simpson Bay, Sint Maarten, they have staged themselves for one last nice anchorage in Anse à Colombier (St. Barths) before beginning the journey home.

Follow along on the passage back to the Med as this post will be updated on a regular basis with their position and any notes they pass along. Stop back often to see what's going on!

19-Apr

The beautiful Anse de Colombier in St. Barths Giamma and the crew depart from Sint Maarten and sail over the St. Barths for the night. A nice way to familiarize the crew with the performance and elegance of this sailing yacht. We spent many nights over the winter season anchored in this lovely bay. It's only accessible by yachts or a 20 minute hike over the hills. There's no road coming into the bay so it makes for a perfect, reclusive spot to spend some time. The area is well known for all the turtles, excellent snorkeling and diving along with a perfect white-sand beach.

20-Apr

Tempo caraibi 10:00, siamo pronti alla partenza!

ieri mattina abbiamo mollato gli ormeggi da Simson Bay alle 10.00 il vento soffiava tra i 20 e i 30 nodi, l’equipaggio da trasferimento (Sandra,Gabriele,Pitiou) hanno avuto modo di vedere la piccola Feelin’ Good correre a 11 nodi con 2 mani di terzaroli e trinchetta un andatura di bolina su i 45 gradi, il sorriso cresceva sul volto di tutti! Ci siamo fermati per la notte a St.Barth e stamane prepariamo le ultime cose prima di salpare per le Azzorre. Si sente l’eccitazione crescere con l’avvicinarsi della partenza…….. ….. abbiamo scongelato la prima razione K (di Karmen:-)…. per pranzoTortilla di patate:-) stamane dopo esserci ricordati della santa pasqua tra baci e abbracci abbiamo aperto le uova di cioccolato e siamo riusciti anche a non litigare per le sorprese. Buon Vento Feelin’ Good /) _/)/) - Giamma


Ragazzi tutti che gioia tornare a navigare! (sebbene con un po di nausea dopo tanto tempo ferma, je je) Ora pronti per la partenza con la Grande Feelin’ Good e con il roost beef e pure’ per stasera a cena! Che si può volere di più ? Una bolina larga je je! Grazie Art e Tracy vi aspettiamo (with special Feelin’ Good blue gin tonic)! - Sandra

…comincia il galoppo…ho sempre pensato che in traversata la barca si trasforma in un cavallo che corre…senza sosta…dritto alla meta!!! …equipaggio eccezionale…:-))))….ma ci manca il nostro Art e le sue focacce!!! ….buon vento a noi… - Carmen

21-Apr

226 miles in the last 24 hours. Now we sailing with 16 kts of wind from 150 degrees with a clear sky, small waves, full main and genoa and our speed over ground is 11 kts. Perfect sailing conditions! The boat is good and the crew is happy. We are cooking pasta in the oven for dinner. - Giamma

22-Apr

…feelin’good… she's still running at 11kt, wind from south is helping us to go straight until the aim…aAzores!…the crew are enjoying the boat and the friendly situation….we say goodbye to this unforgettable day with a stunning sunset…and polpettone for dinner…:-)….we can’t fish, we are to fast! - Carmen

23-Apr

The next days we’ll cross a high pressure and probably the wind will drop off, we hope not! Today for the first time I use the FBB 150 as the vSat system will not work this far off shore. - Un saluto Giamma and the FG Crew

24-Apr

Ieri notte nel primo turno con Gabriele gli chiedo ma se una persona non e’ mai salita su una barca a vela come gli si puo’ descrivere tutto questo? Lui mi dice “non si può “ Gia’ ma io voglio provare a descrivere l’emozione che si prova quando esci da sottocoperta e fuori fa buio. Tutto e’ nero, solo le stelle sono luminosissime tutte intorno fino a ll”orizzonte. Le altre luci sono gli strumenti di bordo vicino al timone, da dove distingui appena la randa e l’albero, il genoa e’ lontano. Sono 25 metri di barca sotto i tuoi piedi e di fronte a te; non li vedi ma li senti, senti come si muove rispondendo a come muovi tu il timone, senti quando arriva un’onda più’ grossa e come lei reagirà. Non vedi ma immagini e la senti la forza e l’immensità dell’oceano che ti sta intorno, senti l’unico suono di questo incredibile mondo che e' il suono dell’acqua una cascata alle nostre spalle la scia che ci lasciamo. Il cuore scoppia di felicita’, una piccola isola galleggiante con i suoi 6 abitanti attraversando un oceano, siamo dentro di lui e tutto quello che fa funzionare noi lui e la barca e’ semplicemente FEELING…..FEELING….. Feelin’ Good - Sandra


Bella giornata… inizia con il controllo di routine di tutta la coperta, albero, manovre correnti e manovre fisse, una trincata al gommone che sta’ a prua fissato da una ragnatela di spectra……...(mentre scrivo sento scivolare la barca veloce, guardo gli strumenti la velocità e’ costante su gli 11 nodi, di guardia Pitciu e Simone che ormai giocano in coppia e basta uno sguardo per intendersi)… …..questi marinai!! Paolo Conte ci fece anche una canzone.

Per continuare...uno sguardo al meteo che controlliamo costantemente, fa fede a quello che dice, usciremo dal Mar dei Sargassi, il vento calera’ e ci girerà’ 30 gradi sud, quindi sara’ un sud sud-ovest, a nord una bella bassa pressione che va verso nord-est, dovremo riuscire a prendere la coda in tempo per non restare a secco di vento. …ci prepariamo il gennaker, in previsione che il vento cali e ruoti per oggi il tanto da riuscire a issarlo e mantenere la rotta con una buona velocità’.....tatata!!... il vento gira e si stabilizza sui 16 nodi giusto giusto in tempo, siamo pronti per issare il nostro grande limone. Lo issiamo e prende vita un piacevole navigare, approfittiamo per dare una sistemata in barca, quando passi dalla bolina a un andatura portante senti la differenza anche di odori:))… /)/)_/) Ora di pranzo... e' il mio turno in cucina e quindi, dato le condizioni, i fornelli si possono usare (altrimenti di solito di bolina si usa il forno, molto più’ smart!)…e l’ho buttata li… al volo SPAGHETTO CON LA BOTTARGA, chiaramente con il supporto di Carmencita che su certe la sa lunga. Oggi abbiamo cambiato l’orario e i compagni di turno..una bella giornata per tutti!!! Pranziamo e continuiamo a navigare con il gennaker fino al tramonto…ammainiamo per la notte, e come per magia il vento torna su i 160 gradi 15 nodi che ci tengono in rotta su le Azzorre con una media di 10 nodi...facciamo una media di 230 miglia al giorno, che volere di più’??:))…siamo in una bolla magica!!!! - Giamma

25-Apr

È bellissimo essere qui su “Feelin Good” e condividere con questi splendidi ragazzi questa straordinaria avventura.Non ci sono parole per descrivere la mia emozione e la grande felicità per questa mia prima Traversata Atlantica.È una magia ,sono felice!!! Grazie a Giamma e Art per questa grande opportunità. - Simo


Like a train… the “oceanic express” is steaming effortless 12 knots on a beam reach in a stable 20 knots breeze, giving us a smooth and fast dry deck sailing!!!

It is getting a bit colder but yesterday we had a fantastic genaker day on a summer time dress code… I am also glad to inform you that we have on board definitely the best restaurant of the all north Atlantic. with daily fresh “boat made” bread!

We figured out that Baby Jesus is a veri good helmsman and he is very welcome on our watches. next station will be the famous “Peter’s cafe sport” in Horta which is 1300 miles away straight in the bow… hugs to everybody from a happy crew ! - ciao, Pitiou.


“non puo’ essere spiegato”, dicevamo, e forse non va spiegato andrebbe trasmesso, donato, gettato al vento e solo così arriverebbe dove deve. la forma più’ adatta che conosco e’ l’ipotesi, primordio di una tesi che si rivelerebbe troppo rigida per tutto cio’, quindi "se" … se fossi capace sarei un poeta, un pittore, scolpirei o potrei suonarvela, cantarvela o cucinarvela ( Carmela docet) e cosa non darei esserne capace. per chiarire che non si tratta di retorica a domanda rispondo; beh non darei la mia famiglia (ovvio quanto vero), la mia presenza qui ora e tutte le piccole cose che rendiamo così piccole perché sarebbero altrimenti troppo grandi per noi. restiamo quindi un punto piccolo piccolo che squarcia la grande tela blu’ da cui, chi vuole, puo’ spiare cosa c’e’ dietro. ma io non lo so! - Gabriele


…quinto giorno di galoppo….ma questa volta il vento ci sta un po’ mettendo in difficoltà’…in questo momento abbiamo 15 nodi che arrivano da sud-ovest…e questo non ci permette ne di puntare dritti su Horta ne grandi velocità’…dondoliamo…dolcemente spinti da un onda che viene sempre più’ da sud!!!…ma non ci scoraggiamo…anzi…sappiamo che la risalita per le azores e’ sempre faticata…e sara’ ancora più’ bello arrivare!…tutto sommato grazie a questa andatura …Simone finalmente ha potuto dormire meglio (finora era schiacciato sopravvenga al telo antirollio…)…Gabriele ha preparato una fantastica crema di cocco da spalmare sulla torta da me sfornata nel pomeriggio…Sandra si rilassa leggendo i suoi metafisici libri e Pitiou fa dei check più’ approfonditi alla coperta…che ci garantiscono una maggiore sicurezza in tutte le condizioni meteo!!!...il comandante e’ fuori turno…ma e’ sempre in turno…e questo vuol dire che sta sempre a fare qualcosa…rilassato come al solito…ed e’ bello vederlo così…. ….continua il galoppo…Feelin’Good si sta un po’ rilassando….grazie!!!

Ciao Art e Tracy!…grazie per tutti i cari pensieri che ci inviate….sembra quasi che siete qui con noi :-)… with love - Carmen


Ciao Art, we are ok and sailing good,my father send us this : “Faventibus Ventis”, “Con il Favore dei Venti”. - Simo

26-Apr

sesto giorno! Surffffff Safariiiiiii …ieri vi ho scritto che feelin’good si stava riposando….non l’avessi detto!!!….la notte scorsa e’ stata una centrifuga…abbiamo navigato come schegge con 28 nodi al lasco e…un immancabile onda che ci ha shakerati ben bene…mentre cercavamo…durante le ore di riposo...di prendere sonno nel nostro già' sbandato lettino!…in mattinata nonostante il "down" della notte passata in bianco…io e Sandra abbiamo deciso di impastare pizza per il pranzo di mezzo giorno…per la felicita’ dei nostri fanciulli marinai! nonostante sia stata un impresa ardua e difficile (…barca sbandata…onda e sbattimenti vari) il risultato e’ stato ovviamente eccellente ;-): marinara con capperi e acciughe e l’immancabile cipolle e mozzarella (..simile…)!! …abbiamo poi ricevuto notizia dal nostro comandante che abbiamo fatto 250 miglia in 24 ore…e meno male…almeno i risultati delle notti in bianco si vedono! …adesso e’ pomeriggio inoltrato…si naviga con andatura sempre molto sostenuta…e c’e’ un bel sole…Gabriele, Pitiou e Simone…dormono…e sandra, giamma e io siamo in coperta…si chiacchiera e si aspetta il tramonto…che a queste latitudini riserva sempre colori intensi e brillanti…vedremo! …un saluto… feelin’good crew

ah…dimenticavo: la scorsa notte…un piccolo pesce volante…che da tempo libero di nuotare e volare nell’immensa vastità’ dell’oceano…e’ piombato nell’osteriggio del nostro bagno!…e’ stato probabilmente attirato dagli odori di Gabriele, il quale, intento a svolgere le sue naturali funzioni fisiologiche…con un po’ di spavento si e’ trovato in inattesa compagnia!…comunque pace all’anima del pescetto… …faventibus venti!!!

28-Apr

The famous 'Azores' High' With 500 nm left on the passage to the Azores, the fabulous winds that have driven them like a bullet across the Atlantic have finally dropped off. The famous Azores High has kicked in and now the engine has been turned on to help motor sail the rest of the way to Horta. At the reduced speed the remaining distance will take about 2.5 days. We're projecting their arrival sometime on Thursday.

After a well-deserved rest they'll set off for the remaining 1600 nm to Palma. It's too early to tell for sure but they anticipate arriving in Palma sometime around the 11th or 12th of May.

29-Apr

motore e sole! continuiamo il nostro viaggio…motore on da ieri pomeriggio! per due giorni di fila abbiamo avuto cielo grigio e umido…nessun alba e nessun tramonto…eravamo in una cappa di nuvole impenetrabili…e finche’ così... il vento ci ha continuato ad accompagnare con i suoi 20\25 nodi costanti che ci hanno permesso di fare più’ di 500 miglia in due giorni…woww!!…ma il meteo lo aveva previsto bene…siamo entrati ormai in regime di alta….e cio' significa cielo azzurro e limpido…ma niente vento…sole!!resta dei giorni passati una fastidiosa onda…che ci fa rotolare ben bene quando siamo a letto a riposo!! …ieri finalmente sono arrivati a farci un allegro saluto una decina di delfini…che saltavano e nuotavano veloci tutt’intorno!…si cominciano a vedere le caravelle che con la loro piccola veletta sono trascinate qua e la’ per i mari!…per il resto nessun altro avvistamento particolare…ma oggi…la velocità’ di navigazione ci permette forse di pescare…qualcosina…vedremo:-) …oggi pulizie generali..lavatrici, aspirapolvere e grandi progetti in cucina…e per il resto l’avvicinamento alle azorre fa crescere sempre di più’ l’entusiasmo di arrivare:-)) …come sempre… - una feelin’good crew


Just 150 nm to go until they reach Horta. I know the feeling... at the end of a long passage, no wind, running the motor now so some forward progress can be made. Everyone onboard just wants to get there. By tomorrow morning they will arrive. The watch schedule will be over then, everyone can rest and get their body back in tune with the time zone in Horta and get a good sleep without rolling around.

I will let you all know when they have arrived as I understand so many of you are watching to make sure they are safely sleeping in Horta! - ciao, Art

30-Apr

Domani arriviamo alle Azzorre siamo a motore, il vento ci ha lasciato e ci ha preso l’alta pressione. Stamattina alle prime luci dell' alba ci hanno circondato i delfini, credo che potrei vederli di continuo per tutto il resto della mia vita e ogni volta la gioia e’ nuova e autentica. Pura felicita’ loro e il nostro avanzare dentro l’azzurro del mare e il dorato del cielo. E’ una emozione sentire la terra vicina sapere che arriveremo in queste isole tanto accoglienti ed ancora poco intaccate dal morbo cementifero industriale e turistico che ormai ha ammalato il mondo. Sara’ bellissimo questo piccolo ‘pit stop” perché già si sente la tipica “ansia" da lunghe navigazioni si e’ bello arrivare ma si e’ stati così’ bene che fa voglia di ripartire. Cosi’ sara’. Dopo un respiro di verde in questa bella isola riprenderemo il mare per entrare dalle colonne d’Ercole nel nostro vecchio e un po’ decadente ma sempre amato mondo Mediterraneo.

Grazie Feelin’ Good Art e Tracy e naturalmente grazie a tutta la Puffi crew!!!!!!! - Sandra


MarineTraffic website showed the arrival in Horta

Feelin' Good has arrived in Horta! Feelin 'Good è arrivata a Horta!

I've been watching their progress for the past several hours on MarineTraffic as the YellowBrick only updates every four hours and MarineTraffic updates every two minutes. I know how excited they are to arrive but have a number of chores to do before they can rest. Once Giamma is happy with the boat I know they will all crash for a long sleep before going ashore to clear customs, etc.

Total time to cover 2236 nm was 9 days and 8 hours. The total fuel used was 800 liters which included running the generator each day in addition to the engine for 36 hours near the end of the passage.

What a terrific conclusion to a spectacular crossing! What a team!

Congratulazioni a tutti!

Feelin' Good in her berth in Horta, Azores

This passage was crewed by carmen, gabriele, giamma, pitiou, sandra and simone

Passage Track

If you enjoyed this article please feel free to share it!

Sorry, comments are closed…

Comments so far

  • comment from Jacques El Tio Cocolito Di Sea Shepherd Jacques El Tio Cocolito Di Sea Shepherd on April 28, 2014

    manquait un peu de français et un poco de catalan "adeu" dans ce dream team blog .Merci pour vous accompagner cada dia.On vous attends sur le paseo maritime . Pitch tu as ton vélo et autre roller qui t'attendent ( bien sur un groupe de groupie chica aussi ). Et Carmen je surveille et nettoie régulièrement votre petite auto bleue et son scoot ,todo bien a "dos de mayo ,Terreno". BBBIZZZZ per tutti y fins aviat,molt bé gracies. Y BBSMB = bring back some morning bread.

  • comment from Gianni Eretta Gianni Eretta on April 22, 2014

    Gianmario mi spiace ma non faccio in tempo a venire per la cena, e poi la pasta al forno non mi piace. Un abbraccio a tutti. Se vedi mio figlio dagli un bacione. Gianni E.