There's no place like Home

Azores to Palma de Mallorca 2014

by Art on

Information

Sailing
129.76 hrs
Motoring
48.30 hrs
Total
178.06 hrs
Distance
1588.98 nm
Average
8.92 kts

After a number of days of rest in Horta, on the island of Faial in the Azores, the crew is ready to being the next passage which will bring them home to Palma de Mallorca,_Majorca in the Balearic Islands of Spain. The distance isn't as great as crossing the Atlantic but it is still a very respectable 1,600 nm. The plans are to begin the passage tomorrow, 04-May. Depending on the winds they get, their arrival in Palma looks like it could be on 11-May or 12-May.

Right now the winds look like they will not be so good for the first few days of the passage as the Azores are still locked up in the high pressure system they are famous for however as they get a few hundred miles away the winds should pick up nicely off the coast of Portugal and give them a nice ride to Gibraltar.

Follow along on their journey!

The crew painted FG on the sea wall in Horta!

04-May

The crew left Horta today about 11:00 local time and are now about 4 hours into the passage with some nice winds doing about 10kts. They are currently between the islands of Tico and Calheta. Everyone is looking forward to arriving in Palma! The winds look OK for the first day then they might drop off for a few days necessitating motoring before catching some more winds later in the passage. Buon Venti a Feelin' Good!

06-May

Ripartiti!!!!! Questa sosta alle Azzorre e’ stata veramente bella e unica. L’arrivo in queste isole dopo giorni di mare penso sia uno fra i più belli dell’atlantico, e’ arrivare dal silenzio dell’oceano al parlottare quieto e totalmente amichevole degli abitanti di queste splendide isole, dove non c’e’ stress, non c’e delinquenza, e' tutto facile e tutto costa poco, tutto e’ verde intenso ed e” pieno di mucche!!! La nostra bolla magica ci ha seguito giusto fino al giorno in cui abbiamo noleggiato il van per fare il giro dell’isola e li ci ha abbandonato momentaneamente…..pioggia, vento e nubi a livello mare! Che dire non abbiamo visto il famoso cratere, avevamo difficoltà’ a vederci tra noi!, pero’ ci siamo divertiti lo stesso, ormai la crew team Feelin' Good si e’ amalgamata così’ bene che ci saranno pianti e urla disperate alla nostra separazione, jeje. Inizio navigazione con cambi di vento continui, cielo grigio, oceano pure, la bolla si e” colorata di grigio ma e’ sempre intorno a noi. Stamane abbiamo messo a lavorare mister Iveco, no way, bheH anche lui deve fare qualcosa ogni tanto no? Il problema quale E’? Che dopo aver assaggiato tutte le possibili specialità’ dolci e salate di Fajal, in tutte le maniere, in piedi seduti o distesi nei prati, pure senza pagare…….DOVEVAMO metterci almeno un po' a regime…….ma quando mai!!!! Provate ad immaginare una Carmensita che non mette mano in cucina per preparare un pane, un dolce o primi e secondi piatti da sballo, impossibile! Ed io visto che ci sono gli faccio da assistente, delirio!. Per cui un disastro! già’ mi sentivo una palla con due braccetti e gambine dopo la cura “assaggiamo le specialità di Horta!”... Ora, andremo dritti alla devastazione. Per fortuna l’anima buona eclettica e gentile di Gabriele ci ha prenotato un soggiorno obbligato in una comunità’ non ben identificata dove ci faranno la cura disintossicante da cibo. Non preoccupatevi se vi sembrera’ di non riconoscerci all”arrivo, siamo sempre noi !!! gli stessi che son partiti da Saint Marteen. Baci al miele e formaggio je je - Sandra

08-May

Da 24 ore surfiamo a 12 nodi verso Gibilterra, il vento arriva a punte di 35 nodi da N, ora mai le previsioni del meteo sfiorano la realta’, anche se c’e’ da dire che bisogna aggiungere sempre 5/10 nodi in più’> Navighiamo con 2 mani e trinchetta, non siamo alle poste ma dietro al timone c’e’ la fila:))… Ajo’, Giamma

09-May

10.00 UTC

Rientro in Mediterraneo, smotoriamo a 1800 rpm, facciamo la doccia ripuliamo e sistermiamo la barca, Carmen prepara uno dei suoi pranzetti a prova di colesterolo:salsiccia delle Azzorre,formaggio fresco (sempre Azzorriano) e Frittata con uova d’oca, io ho preparato un Banana Bred la ricetta donata a Carmen da Barbara... anche se ho invertito il procedimento sembra venuta buonissimaaaaa:))) Le previsioni non danno molto vento per Gibilterra ma sicuramente avremo la termica locale che soffia da Est. E sempre una sensazione bellissima, non si riesce a spiegare:….arrivare per poi ripartire….. Tanti cari Saluti Ajo’ Giamma

11:00 UTC

In barba alle predizioni meteo. Gibilterra ostacola il nostro rientro in mediterraneo: vento contrario ed onda corta, abbiamo bordeggiato con la trinchetta ed il motore. Poi arrivati sotto costa abbiamo scelto una rotta diretta su Tarifa, senza vele, con la corrente a favore che ci regala quel nodoemezzo che fa la differenza. un panpan ha segnalato che un gommone proveniente dal Marocco ha naufragato e ci sono dieci dispersi in mare; i confini uccidono, creano guerre, proteggono chi e’ dentro ed escludono chi e’ fuori, le linee così’ chiare sulla carta non solcano la terra e tantomeno il mare, restano tangibili, invece, i loro effetti; speriamo che oltre la regina Dio salvi i sudditi di ogni re. baci - Gabriele

16:30 UTC

WE ARE IN MED:)))…/)/)_/)

16.40 UTC

L’ODORE DEL MARE NOSTRUM... stretto di gibraltar...abbiamo appena lasciato al traverso il faro di tarifa!….che emozione…felicita’ generale…io e simone dormivamo e siamo stati svegliati da un onda di energia…esplosione…foto, filmati…e brindisi con biretta! dopo la batosta di ieri….siamo stati praticante travolti da piu’ di 35 nodi al traverso del capo di san vicente…abbiamo avuto un calo totale del vento...acceso il motore ed e’ iniziato il tipico traffico di mega navi da cargo che entrano e escono giornalieramente dallo stretto…ed (ero con Gabriele in turno…) abbiamo entrambi, nello stesso momento, sentito l’odore del Mare Mediterraneo! Non so come spiegarlo, e’ un misto di citta’ di mare affollate di pescherecci, mercati e calorosa gente che ti accoglie e ti tocca e ti spinge e ti abbraccia sorridente, e di acque azzurre di delfini che giocano e onde che ti spruzzano e salano il viso! …dicevamo con Sandra che e’ bello rientrare nel mare nostrum…ma dopo una traversata così’ non vorresti mai arrivare e... una volta arrivati, chissa perché, ripartiresti subìto….ahhhhh questi marinai!!!!….:-))) - Carmen

11-May

FG is on her way to Palma but the wind has dropped so it's back to the 'iron genny' (i.e. the IVECO engine). The estimated time to arrive is at midnight (00:00) tonight at the marina. I'll be on hand to help with the mooring lines and have a little something with me to help toast the event.

23:30 locale

Feelin' Good arrived at 23:30 local time here in Palma de Mallorca to a crowd of friends and family. I was on the dock about 23:00 and couldn't believe how many people would come out so late at night to welcome their friends home. What terrific support the crew has here!

After docking FG and putting out the passerelle Carmen was first off with hugs for everyone quickly followed by the rest of the crew. They all looked tired but so happy to be home again.

A party broke out lasting for a couple hours (and six bottles of bubbly!) before everyone left and the crew went to bed for the first time in a long time without thinking about the watch schedule!

Under Giamma's leadership, the passage was safe, fast and a wonderful time for all of them. I only wish I could have been with them! Bravissimi!!

Welcome Home Crew of Feelin' Good!

Welcome home Feelin' Good!

This passage was crewed by carmen, gabriele, giamma, pitiou, sandra and simone

Passage Track

If you enjoyed this article please feel free to share it!

Sorry, comments are closed…

Comments so far

  • comment from Piero Piero on May 9, 2014

    E vai................. FRE..... a tutta manetta

  • comment from Marie Marie on May 5, 2014

    7.4 knots...slow life!!!...and so what? mes pensées vous accompagnent.baci per tutti

  • comment from Marie Fabre De Balanzo Marie Fabre De Balanzo on May 4, 2014

    thank you all of you to let us dream with you* love, marie